La Fiera Internazionale Felina per i bimbi del Gaslini

Sabato 3 e domenica 4 febbraio in Fiera a Genova

Orari di apertura e biglietti:

La mostra è aperta nel piano superiore del padiglione Blu sabato 3 e domenica 4 febbraio dalle 10,00 alle 18,30 con orario continuato.
Prezzo biglietto intero €. 8,50 ridotto €. 6,50 (bambini fino a 12 anni, studenti universitari e over 70). Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni e portatori handicap accompagna-ti.
Per ogni biglietto venduto saranno donati 0,50 euro alla Gaslini Onlus

Un esercito di gatti, sempre più numeroso, è in marcia su Genova dove sabato 3 e domenica 4 febbraio è in programma l’Esposizione Internazionale Felina organizzata da WorldCats e patrocinata dall’ANFI – Associazione Nazionale Felina Italiana e dal Comune di Genova.

Sarà ospite la nostra Associazione, entrambi i giorni della Manifestazione perché per ogni biglietto venduto saranno donati 0,50 euro alla Gaslini Onlus per poter finanziare i progetto speciali dedicati ai piccoli pazienti del Gaslini. A fine esposizione nella giornata di domenica durante le premiazioni del Best in Show sarà ufficializzata la cifra raccolta nelle due giornate.

Nel padiglione Blu della Fiera di Genova arriveranno 700 esemplari, rarissimi e comuni, una vera delizia per tutti gli appassionati. Al seguito le oltre 200 famiglie di appartenenza, provenienti da tutta Europa; dieci i giudici internazionali qualificati in base agli standard di razza FIFe, da Italia, Svezia, Repubblica Ceca, Svizzera e Finlandia, impegnati in un fittissimo calendario di gare. Tra le più attese, sabato la gara riservata ai persiani e agli esotici, domenica quella riservata ai gatti norvegesi delle foreste.

Più di 30 le razze in esposizione: dai blu di Russia, meglio conosciuti come i gatti degli Zar, ai giganti americani Maine Coon e ai norvegesi delle foreste, dai ragdolls agli American Curl con le orecchie a ricciolo, dai Kurilian Bobtail con le code a pon-pon ai persiani e ai Bengal con il mantello leopardato. E poi ancora i morbidi British Shortair e gli Sphinx, più noti come gatti nudi o senza pelo insieme ai certosini, che devono il loro nome ai monasteri francesi Chartreux, gli esotici, i siamesi, gli orientali e i bellissimi micioni di casa ai quali è riservata una speciale gara. Mascotte dell’esposizione sarà Winston Binocolo Churchill, un gatto savonese cieco adottato in un gattile.

Nei pomeriggi di sabato e di domenica ci sarà il “Best in show”, con la scelta dei migliori soggetti in assoluto e dei tre vincitori nelle rispettive categorie: Adulti, Cuccioli e Neutri. Saranno presenti in mostra stand di prodotti per l’alimentazione (dove sarà possibile ricevere informazioni adeguate e camioncini omaggio) e la cura degli animali, la Croce Gialla, la pubblica assistenza che in convenzione con la ASL3 effettua il servizio di soccorso animali. Durante la mattinata di entrambi i giorni verrà fatta una presentazione delle razze presenti in esposizione e contestualmente dei veterinari saranno a disposizione per rispondere alle domande del pubblico. Per i bambini sarà allestito uno spazio con i giochi gonfiabili. All’interno del padiglione servizio bar e ristoro di circa 600 mq con specialità liguri e piemontesi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *